Two Illinois

Progresso urbano contro stasi rurale, jazz contro cori della chiesa, grattacieli contro campi di grano, verticale contro orizzontale: questo è il tour con cui sono nati i Book Riders, un tour di contrasti e differenze alla scoperta della dinamica e svettante Chicago e dell’anima placida e conservatrice del suo stato, l’Illinois, roccaforte del Midwest. In questo viaggio, le strade di personaggi iconici della letteratura americana si intersecano con alcune delle più fedeli rappresentazioni dell’American way of life

La grande Chicago splendeva rossa davanti ai nostri occhi: filobus cigolanti, strilloni di giornali, ragazze che passavano, odore di cibo e birra nell’aria, ammiccanti insegne al neon.

Jack Kerouac

 

Nei mesi caldi Bloomington assomiglia molto a un paesino di mare, se non fosse che l’oceano è il granturco che cresce a steroidi e segue la curva del pianeta in ogni direzione.

David Foster Wallace

Literary Roads

Il viaggio inizia e finisce a Chicago, una città che racconta di sé e della sua operosità tanto in letteratura quanto in architettura. Qui saranno Saul Bellow, Nelson Algren e i coniugi Obama a farci da guida ma, appena saluteremo i grattacieli alle nostre spalle, lasceremo la parola a chi ha raccontato, in poesia e in prosa, cosa significa vivere lontano dalla città, dentro immensi campi di grano e soia: David Foster Wallace, i personaggi di Elizabeth Strout, Ray Bradbury ed Edgard Lee Masters. Tra giostre inutilizzate, biblioteche presidenziali e ricostruzioni storiche, non mancheranno visite inusuali e tipici rituali di provincia. Nel caso qualcosa sfugga alla nostra comprensione ci faremo aiutare da George Saunders e Dave Eggers. Entrambi ormai lontani dai loro luoghi d’infanzia, nelle loro opere risuonerà qualcosa che noi proveremo dal vivo, più e più volte: un’inconfondibile e ingenua gentilezza.

___________________________________________________

Tre cose speciali:

  1. la visita alla Illinois State University dove David Foster Wallace insegnò per dieci anni;

  2. il giro dei cimiteri di Spoon River, in cui ci sono le tombe di Edgar Lee Masters e di tutti i personaggi dell’antologia;

  3. l’America Writers Museum di Chicago.

Una cosa a cui adattarsi: Chicago ha 300 km di periferie. Il traffico da quelle parti può essere veramente intenso.

 

Per chi è: per chi ama la geometria e il vento; per i cervellotici e i disarcionati; per chi non ha mai visto un oceano di grano e non soffre di vertigini. 

Two Illinois
CaliforNoir
Lit PNW
Magic Louisiana
Wild Wild Texas
Rollin' California
Rockin' Jersey
Show More