In California con Bret Easton Ellis e Joan Didion

Il primo appuntamento americano del 2020 è con la California di Bret Easton Ellis e Joan Didion: il più classico dei sogni americani esplorato nei suoi aspetti più crudi e deviati, più perturbanti e soli. Joan Didion, riscoperta in Italia solo di recente e consumata dal pubblico con amore folgorante, è una scrittrice così potente che i suoi personaggi femminili, le strade della sua crudele Los Angeles, le luci del successo tagliate dalla sua scrittura severa e forte sono diventati l’emblema di una terra che toglie più di quanto promette. La stessa che, poco dopo, lo scrittore Bret Easton Ellis – influenzato dalla Didion tanto da proclamarla la propria maestra di stile – ha popolato dei suoi teen-ager glam e svuotati, teen-ager che si muovono tra Palm Springs e Beverly Hills inseguendo moda e successo, consumando alcol e sesso, disconoscendo la differenza tra amore e ricchezza ma poi, a corsa finita, si ritrovano fermi davanti a se stessi e vedono solo nero.

 

Sei serate per viaggiare con loro, leggerne i reportage e i racconti, individuare modelli ed eredi, chiacchierare e condividere il lato oscuro di un mito, il California dreamin’, che contiene più contraddizioni di quanto siamo disposti a immaginare. 

 

Quando: ogni Mercoledì dall'8 gennaio al 12 febbraio 2020, dalle 20:30 alle 22:30. 

 

Dove: associazione culturale Babelica in via Pacinotti 29 a Torino. È possibile seguire il corso a distanza online.

 

Quanto: 170€  dal vivo | 140€ online.

 

Letture: Prendila così, Verso Betlemme e The White Album di Joan Didion + Meno di zero, Acqua dal sole e Bianco di Bret Easton Ellis + film, foto, serie tv e articoli tratti da alcuni dei più significativi media americani.

image.png